La natura e i suoni - Ascolta il silenzio - Lezione 3

La natura e i suoni.

Namasté.

Sono contento di rivederti.

Se ti trovi nuovamente a leggere questa pagina, significa che la prima lezione ha dato i suoi frutti, e la tua sete di verità è grande.

Visita la nostra pagina Facebook, dove potrai trovare tante musiche rilassanti da unire alla tua dieta sana ed equilibrata! Puoi trovarla a questo link






Puoi accedere alla prima lezione da questo link:


Lezioni di Meditazione


Nella nostra prima lezione, ci siamo chiesti: Perché esisto? Un sentimento di stupore si è creato in noi e abbiamo sperimentato il benessere creato dalla nostra anima al contatto con il nostro corpo.

La scorsa settimana, siamo entrati in contatto con l’acqua. L’abbiamo guardata come se fosse la prima volta, l’abbiamo sfiorata, abbiamo chiuso gli occhi e abbiamo ringraziato questo elemento purificatore. La nostra consapevolezza è più grande ora. La nostra anima si sta svegliando dal nostro torpore e stiamo avvertendo i primi frutti.

Se sei arrivato fino a questo punto, devi sentirti fiero del tuo percorso.

La natura e i suoni

Non preoccuparti se non sei riuscito a meditare tutti i giorni. La famiglia, i figli, il lavoro, la cucina… sappiamo bene quante cose ogni giorno vanno fatte e quanti imprevisti ci costringono a occupare la nostra mente e il nostro corpo. Non accusarti, non arrabbiarti… va bene così.

Sono sicuro che dentro di te è successo qualcosa. Un piccolo seme è stato piantato, e prima o poi darà i suoi frutti. Piano piano si farà strada in te un senso di bisogno, un qualcosa che ti scalderà il cuore e ti aprirà la mente. Dobbiamo accettare che il risveglio non può avvenire immediatamente.

Ci vuole tempo e pazienza.



Un fiore che sboccia - La natura e i suoni

Immaginate un fiore che sboccia.

Certi fiori ci regalano dei colori e dei profumi meravigliosi! Eppure provate a pensare per un’attimo: Per quanto tempo il fiore è stato un seme? Quanto tempo ha richiesto per essere così bello?

La natura è un esempio incredibile di quanto sia importante imparare ad avere pazienza, e a saper attendere per vedere i frutti.

Un contadino sa molto bene quanto sia essenziale il saper attendere: una buona vigna va curata costantemente, per tutto l’anno, prima di poter dare i suoi frutti. Egli potrebbe battere i pugni a terra, urlare, strapparsi i capelli, ma non per questo vedrebbe un grappolo d’uva in più.

Con pazienza e amore, curando e proteggendo ogni singolo filare di questa vigna essa si fa man mano più fiorita e rigogliosa, e in autunno regalerà dei meravigliosi frutti.

Maggiore è l’amore e la cura che il contadino ci mette ogni giorno nel curare le sue piante, maggiore sarà il raccolto. Questo perché le piante non sono oggetti, ma esseri viventi, e questo ce lo dice la scienza stessa.

Le piante nascono, si nutrono, crescono, si riproducono e muoiono proprio come facciamo noi esseri umani, con la sola differenza che non parlano e non camminano, ma questa deve essere un motivo per maltrattarle?

I frutti che ci donano sono immensamente preziosi, e una pianta ci mette molto tempo ed energie per produrli. Dobbiamo averne rispetto, sempre.

I bonsai sono un esempio di quanto sia importante rispettare una pianta. Chi ha un bonsai saprà bene che è una pianta molto sensibile. Va curata spesso, ha bisogno di sentirsi in compagnia, altrimenti si deperirà facilmente, fino a anche a morire. Provate per credere!

La natura è il luogo in cui viviamo, e tu ne fai parte.

Risvegliati dal tuo torpore, sentiti in armonia con la natura che ti circonda.

Fiume tra le montagne - La natura e i suoni

Ora, voglio che tu cominci a pensare intensamente alla natura. Ti voglio dare un aiuto, apri il link che trovi qui sotto. Ti aiuterà, credimi!

Concentrati qui. Ora.

Stai ascoltando la canzone che ti ho suggerito? Bene, ora concentrati sulla musica che senti.

Bella vero? 

Ora però sposta la tua attenzione sui suoni della natura. Loro sono i veri protagonisti di questa canzone. La natura circonda tutti noi, e ci fa sentire vivi e pieni d’amore.

La natura.

Senti quanto è importante la natura? Senti come stanno comunicando gli esseri viventi tra loro? Le piante sono mosse dal vento, gli uccellini cantano e volano intorno a te e i grilli danzano tutto intorno.

I fiori sbocciano e la rugiada riveste ogni cosa al mattino. Gli animali giocano tra gli alberi, nelle profondità del bosco e le api corteggiano i fiori e producono il miele.

Tanti piccoli esseri vivono tutto intorno a te, e la natura ci circonda con la sua immensità, superando ogni ostacolo, ogni strada di cemento, ricoprendo tutto con la sua grazia e la sua bellezza, e noi siamo parte di questa natura, di questa bellezza, e dobbiamo diventarne consapevoli.

Questa natura ti appartiene. Appartiene ad ognuno di noi. La terra non ha religione, sesso o etnia. La terra è di tutti, ti dona amore e pace. Prova a chiudere gli occhi, ascoltala, diventa un tutt’uno con essa. Congiungiti con l’elemento madre di tutti gli esseri viventi.

Porta questa canzone con te, ovunque. Quando avrai un momento di pace, apri il link e ascoltala, chiudi gli occhi e ritrova la natura dentro di te, e senti quanta pace e amore ci sono nel mondo.

Questo amore è anche per te.

Montagne innevate - La natura e i suoni

Voglio regalarti questa canzone. L’abbiamo creata apposta per questo momento. Puoi scaricarla gratuitamente, e ascoltarla ogni volta che vuoi.






Whisper In The Forest

Se preferisci, puoi iscriverti al canale di youtube, dove troverai sempre questa canzone.

Alla prossima lezione. Buon allenamento.

P. – Hybridation

La natura e i suoni - Ascolta il silenzio - Lezione 3 ultima modifica: 2018-03-13T23:40:42+00:00 da Webmaster